Corey Harris (USA)

Nato a Denver, in Colorado, nel 1969, Corey Harris può essere considerato senza ombra di dubbio tra i migliori rappresentanti del blues legato alla tradizione ma con uno sguardo sempre attento alle influenze ed alle contaminazioni. Studioso della cultura e dei ritmi africani, durante gli studi universitari presso il Bates College nel Maine si appassiona alla linguistica africana e intraprende un viaggio in Camerun, fondamentale per il suo percorso artistico, venendo affascinato dal mondo della poliritmia. Nel corso degli anni, Harris si avvicina anche ai ritmi Giamaicani con l’album “Zion Crossroads” (Telarc Record, 2007). Nel 2003 Martin Scorsese lo sceglie come protagonista interprete del film documentario “Dal Mississippi al Mali” (uno dei sette episodio della serie “The Blues”). E, giusto per la lasciare intendere a chi è affidata la sorte del blues moderno, Corey Harris si eleva dal cerchio dei suoi colleghi con il sorprendente “Mississippi To Mali”, colonna sonora dello stesso film. Nella sua discografia costruita in continua perfezione, album dopo album, Mr.Harris insiste nel sfornare autentiche dichiarazioni di blues, senza mai cedere ad inutili banalità. Corey vanta collaborazioni con gente del calibro di BB King, Taj Mahal, Buddy Guy, R.L. Burnside, Ali Farka Touré, Dave Matthews Band, Tracy Chapman, Olu Dara, Souleyman Kane e Ali Magassa. Con un piede nella tradizione e l’altro nella sperimentazione, Harris rappresenta un unicum nel panorama musicale contemporaneo.

—————————————————————————————————————————————————————————-

Corey Harris was born in Denver, Colorado, in 1969 and has earned substantial critical acclaim as one of the few contemporary bluesmen able to channel the raw, direct emotion of acoustic Delta blues, with an eye to other culture’s influence and contaminations. Through Bates College in Maine, Harris traveled to Cameroon to study African linguistics; during his time there, he soaked up as much African music as possible, becoming entranced by its complex polyrhythms. Ever the musical explorer, Harris turned to Jamaica and roots reggae for the template on his album, ‘Zion Crossroads’, which was released in 2007 on Telarc Records. In 2003 Harris was a featured artist and narrator of the Martin Scorcese film, ‘Feel Like Going Home’, which traced the evolution of blues from West Africa to the southern U.S. Corey Harris has performed, recorded, and toured with names such as BB King, Taj Mahal, Buddy Guy, R.L.Burnside, Ali Farka Toure, Dave Matthews Band, Tracy Chapman, Olu Dara and many others. With one foot in tradition and the other in contemporary experimentation, Harris is a truly unique voice in contemporary music.