Zac Harmon

Zac Harmon è un pluri-premiato chitarrista, organista cantante e autore, il cui stile unico combina il meglio del blues “old school” con  testi e tematiche legati all’attualità. Il risultato è un Blues all’avanguardia, testimoniato dal suo ultimo lavoro Right Man Right Now, che dimostra ancora oggi la contemporaneità di questo genere. Nato e cresciuto nel cuore di Jackson, Mississippi, Harmon è un discepolo del blues di Farish Street, distretto conosciuto perché abitato da leggende come Elmore James. Harmon è stato influenzato dalla grande cultura blues che arrivava da quella zona della città e dai vicini di casa, come il maestro di musica che ospitava a casa sua Duke Ellington e Harry Belafonte. Sua madre suonava il piano e il padre, primo farmacista nero in quella città e armonicista blues, si prendeva cura di artisti come Muddy Waters, BB King, Ike eTina Turner. Harmon ha iniziato a suonare fin da adolescente. Nel 2002 il suo primo progetto blues, inizio di una carriera ricca di riconoscimenti e successi. La miscela unica di blues, reggae, soul e gospel, l’inconfondibile suono della chitarra e la sensazionale voce, sono tratti distintivi che fanno di Harmon un ambasciatore del blues.

—————————————————————————————————————————————————————————-

Zac Harmon is an award-winning guitarist, organist, singer, and songwriter whose distinctive style combines the best of old-school soul-blues artists with modern lyrics and themes that bring the blues into a new century.  His new album, Right Man Right Now, is contemporary music that proves just how alive and relevant the blues is today. Born and raised in Jackson, Mississippi, Zac Harmon is a true embodiment of the music that emanated from the city’s historic Farish Street district, home of blues legend Elmore James. Given that Zac was exposed to a lot of music in his home, neighborhood (his neighbour used to host artists like Duke Ellington and Harry Belafonte), and local culture, it’s not surprising that he turned out a blues musician.  His mom played piano, and his dad, the city’s first black pharmacist, played harmonica and tended to the needs of artists such as Muddy Waters, B.B. King, Ike and Tina Turner. Harmon started to play as a professional when he was still a teenager and in 2002 he published his first blues album, which marks the beginning of succesful carreer. He mixes blues, reggae, soul and gospel, with the unmistakable sound of his guitar and his sensational voice which make Harmon a real blues ambassador.