Quando pensate di essere arrivati al sud c’è ancora un mondo, c’è ancora il mare. Quel mare che ha portato i naviganti a voler scoprire, a voler scambiare, conquistare, arricchirci, a volersi incantare. Quel mare che sembra ancor oggi essere l’unica speranza di vita per molti, ma che troppo spesso si rivela fatale.
Con le sue pizziche, tarantelle, canti di lavoro e di protesta, ma soprattutto d’amore, la musica de I Tarantucci è un viaggio tutto da ballare. È il racconto del sudore nei campi, del sacrificio nelle fabbriche, delle fantasie dei pescatori, della vita di un sud che è terra d’incontro tra i mondi del mediterraneo.
LINE UP:
Noemi Valzano- voce e percussioni
Francesco Cimatti- chitarra
Domenico Diana- fisarmonica
Mauro Casadio- percussioni

Share