Un concerto che unisce rumba, reggae, cumbia a ska, dub, folk, il tutto accompagnato da sfumature Pop latin-vintage.
Difficile definire il “mestizaje” di culture e sonorità che caratterizza la parabola artistica del quintetto dei Malamanera.
La loro musica rispecchia la loro passione per il viaggio, l’amore per la natura, la repulsione verso le ingiustizie sociali e il profondo rispetto per l’uomo e la donna. Si racconta il viaggio, l’incontro, il ritorno e le vicende talvolta magiche e imprevedibili della vita.

Share