“Ochtopus –“la musica tentacolare”, ” esercizi di stile con una semplice prerogativa: fare musica storta, ondeggiante, convulsa e con il simpatico obbligo di fermarsi ad ascoltare ogni singola nota che fa saltare dalla sedia. Così a noi piace aprire la finestra e guardare oltre le colline; ascoltare i balcani che ci chiamano, la romagna che ci fa l’occhiolino, il sudamerica che ci tenta o l’europa che ci offre un buon bicchiere di vino. Questa è la nostra idea di musica tentacolare, che viaggia sul confine scanzonato di un niente apparente!”

Orchestra Ochtopus è una formazione nata nel 1996 composta da otto ragazzi di Ravenna, che hanno partecipano nel corso di questi anni a numerosi eventi live e festival buskers, vincendo, fra l’altro, alcune edizioni dell’ “On The Road Festival” di Pelago. Propongono una musica di loro composizione, originale, non disdegnando alcuni rivisitazioni di brani famosi.

Alla musica di strada gli Orchestra Ochtopus affiancano anche una costante attività in studio, che permette loro di  realizzare quattro album, due compilation e due colonne sonore per lavori video.

CD: 1998 – “E’ la quintina che m’incasina” – Musica in campo 2001 – “Paraponzipò” – Musica in campo 2004 – “Calamares pra passejo” – Ethnoworld 2010 – “Niente Apparente” – Ethnoworld Compilation: 1999 – “Transromagna” – Materiali Musicali 2011 – “Uno straordinario raccolto” – Galletti Boston Colonne sonore: 2003 – il cortometraggio “Passeggiata in paradiso” di Stefania Galeati; 2008 – il documentario “Il Salinaro di Cervia, custode dell’oro bianco” per le edizioni La Dama Sognatrice.

LINE UP:

OBOE, Barbara Rossi
ORGANETTO DIATONICO, Chiara Burioli
CORNO FRANCESE, Maria Agostini
FISARMONICA, Stefano Franceschelli
PERCUSSIONI, Enrico Errani
CONTRABBASSO, Enrico Randi
CHITARRA CLASSICA, Fabrizio Sabia
CHITARRA ACUSTICA, Gianluca Gardelli

Share