L’uomo povero, è l’uomo che canta il Blues.

L’uomo che lotta  canta il Blues.

L’uomo che ama canta il Blues.

Questo sono i Poor Boys, giovanissimo duo blues di Reggio Emilia. Musica povera, a volte monoaccordo, che lascia libertà espressiva agli artisti, liberando dalle sbarre quelle che sono le note musicali, ingabbiate in un pentagramma. Per la loro missione i Poor Boys scelgono la strada del duo chitarra e batteria, così sui denti.

Nel 2017 i Poor Boys hanno fatto uscire il nuovo ep “Roots”, che vede i due membri picchiarsi, sporcando di sangue le tracce a cui hanno lavorato duramente.

Share