Soul Music Brunch

presenta

Sara Zaccarelli & King Fisko

 

Sara Zaccarelli, una delle voci nere più interessanti del panorama italiano, e Francesco “King Frisko” Plazzi propongono un viaggio tra gli artisti e le canzoni che hanno segnato una delle più fertili generazioni nel panorama della Black Music.

Iniziata all’età di 17 anni e sviluppatasi poi a 20 cantando con i Groove City, la passione di Sara Zaccarelli per la musica nera l’ha portata a partecipare a vari festival blues, tra cui quelli di Popoli, Cusercoli ed il Porretta Soul, oltre ad avere collaborazioni con artisti del calibro di Vince Vallicelli, Pippo Guarnera, Daniele Giardina, Massimo Zanotti, Teo Ciavarella, Rick Hutton.
Dopo il Porretta Soul Festival 2011, che l’ha vista accanto agli americani Sax Gordon e Toni Green, Sara, artista incredibilmente eclettica, che passa dalla malinconia dei blues più tradizionali alla solarità del soul, senza dimenticare l’energia del funky e dell’R&B, avvia diversi progetti legati alle sonorità black. 
Ha partecipato alla quarta e quinta edizione del Live Music Festival di Verucchio e a Spiagge Soul dal 2013 al 2018. Nel 2012 vince il concorso POV, Canevel Music Lab. Lo scorso anno ha aperto il concerto di Nick Becattini e lo storico gruppo Nine Below Zero allo Sputnik Blues Festival di Bologna. Collabora dal 2010 con Rita Girelli, con cui forma un duo affiatato, un quintetto Soul e un quartetto blues, i Blues Beats con Patrizio Pirone e Gianluca Schiavon con cui ha partecipato all’ultima edizione del Blues a Balues. Nel 2018 è uscito il suo ultimo lavoro, Sing for my Soul, realizzato insieme alla sua Nu Band.

Share