Il bluesman Paolo “Paul” Venturi ne ha fatta un’altra delle sue, questa volta nei panni di Colonel V.

Si professa come il salvatore del Blues e dei suoi adepti, pur distruggendo le sonorità e le strutture di questo genere, inserendo marcati elementi di elettronica e World Music, presentandosi sul palco con un quartetto decisamente alternativo.

Ciarlatano o autentico profeta del “New Blues”?
Spetterà a voi deciderlo…

LINE UP:
Paul Venturi: chitarra e voce
Tiziano Popoli: tastiere e elettronica
Piero Perelli: batteria
Eloisa Atti: cori