Anche se provengono da diverse esperienze musicali, i portoghesi Frankie Chavez e Peixe sono uniti dal loro originale approccio con la chitarra.

Peixe da più di venti anni sulla scena innovativa del rock portoghese con molteplici collaborazioni, e due sorprendenti dischi da solista “Apneia” e “Motor” nei quali esplora le innumerevoli possibilità del suo strumento musicale preferito.

Sin dal suo debutto nel 2010, Frankie Chavez ha costantemente dimostrato di essere uno dei musicisti più innovativi della sua generazione.

Ispirato dal folk, dal blues, così come dal classic rock, ha portato la sua musica sempre più lontano, sia con la band che come one-man-band, in completa simbiosi con lo strumento che c’è stato fin dall’inizio: una chitarra.

Insieme e usando lo strumento che è diventato la naturale estensione di se stessi, Frankie Chavez e Peixe ci portano in ascolti dove nessuno è mai stato prima.

La loro musica è ricca, senza mai diventare eccessiva, è coerente, senza mai diventare ripetitiva, contemplativa.

Dalla cima della montagna più alta, scendendo giù dritti nel pigro calore del deserto, accompagnati dal suono di quelle corde delle due chitarre che vibrano elettriche o acustiche, Frankie Chavez e Peixe che suonano come se fossero un musicista solo.

Dal vivo, si esibiscono con uno sfondo di immagini manipolate in tempo reale; un “film-concerto” che si distingue per l’ispirazione reciproca che i doppi universi di musica e immagine giocano l’uno sull’altro.

Line Up:
Frankie Chavez acoustic and Portuguese guitar Weissenborn
Peixe acoustic and electric guitar