Jarred, the Caveman, band che unisce Italia, Argentina e America del folk, nascono nel febbraio 2013 con Alejandro Baigorri (chitarra e voce), Matteo Garattoni (contrabbasso) e Luca Guidi (batteria). Il 2013 è anche l’anno del loro primo album “Back Into the Sinkin’ Ship”, in cui alle sonorità del folk americano si uniscono le suggestioni dell’indie britannico.

Nel 2015 la band pubblica “I’m Good If Yer Good” (post-prodotto da Antonio Gramentieri), il primo CD completo e con il quale continua a muoversi nella direzione di un sound sempre più personale e rifinito. Il disco presenta sonorità che affondano le proprie radici nel folk americano ma sfociano in atmosfere tipiche dell’ambiente indie contemporaneo: a scenari cupi e quasi claustrofobici si alternano spazi aperti e nitidi, momenti di spensieratezza sono contrastati da ritmi incalzanti e coinvolgenti.

Share